Ultima modifica: 13 aprile 2019

La 2A presenta Giulietta e Romeo

La forza del Teatro

Le provocazioni di due gruppi di ragazzi rissosi che si sfidano a vicenda, la ribellione verso le imposizioni dei genitori , la scoperta di un sentimento nuovo che provoca stupore, turbamento , euforia , angoscia e ogni sorta di contraddizione : “ Romeo e Giulietta “ mette in scena l’adolescenza e Shakespeare sa parlare ancora ai ragazzi in modo attualissimo.

Così i ragazzi della 2A Cavalieri, nello spettacolo del 9 aprile 2019 presso il Teatro LaBarca, con la regia di Amalia D’Aprile, hanno interpretato loro stessi, dando ai personaggi l’impronta inconfondibile del loro carattere. Dal personaggio di ciascuno è emersa così la personalità , anzi la persona .

Tra Giuliette e Romei, padri e madri, nutrici e frati, compari e narratori, tutti i 21 ragazzi erano in scena.  Qualcuno ha avuto la conferma della propria disinvoltura, qualcun altro ha scoperto di saper stare in scena vincendo le proprie paure , altri ancora hanno rivelato una memoria inaspettata.

Ho superato la mia timidezza affrontando il pubblico, senza aver paura del giudizio degli altri – confida Matteo . – Mi sono messo in gioco, non credevo di riuscire a imparare tutte le parti e invece ce l’ho fatta! – gli fa eco Massimo.- Questa esperienza mi ha aiutato ad essere meno timida e a non vergognarmi davanti a persone che non conosco- aggiunge Adele . -Ci siamo divertiti a lavorare tutti insieme, noi , Amalia e la Prof !- concordano tutti.

Dal casting iniziale alla realizzazione della locandina, tutti hanno lavorato per la riuscita dello spettacolo, con proposte e suggerimenti, pronti a intervenire nel caso qualcuno si trovasse in difficoltà .

Questa è la forza del Teatro !  

 Silvia Locatelli