Ultima modifica: 12 giugno 2018

Buone vacanze a tutti

Foto

Ascoltare il silenzio

il silenzio e’ diventato un bene sempre piu’ prezioso . E’ sempre piu’ difficile trovarlo soprattutto nelle nostre citta’ dove siamo assediati

da continuo rumore: ovunque.

Eppure il silenzio e’ cosi’ importante per lo spirito dell’ uomo. In ogni civilta’ sono state costruite delle architetture dove l’uomo potesse ritirarsi in meditazione nel silenzio, i loro nomi: chiese, moschee,sinagoghe, templi 

i musicisti e poeti romantici consideravano la notte come il momento in cui lo spirito umano poteva, lontano dalla banalita’ degli affari e bisogni quotidiani, entrare in armonia con qualcosa di piu’ vero e piu’ alto:. Il silenzio notturno pemetteva  all’anima del poeta o musicista di liberare la sua natura piu’ profonda e lirica.

Pensate quante poesie sono dedicate alla notte e al mistero che scaturisce dal suo silenzio. Chopin, in musica, ha intitotalato alcune delle sue piu’ belle composizioni “notturni” . In essi e’sempre presente una magica atmosfera sospesa e raccolta. 

Cari ragazzi, fra pochi giorni sarete in alcune localita’ immerse nella natura, non perdete l’occasione, ogni tanto , di mettervi in ascolto del silenzio che essa vi offre. Scoprirete che esso e’ una musica ricca , non solo perche’ il silenzio assoluto non esiste, ma anche per le infinite sfumature che esso offre.

Dopo tanti anni di insegnamento posso dire che  solo chi sa ascoltare il silenzio puo’ imparare ad amare la musica (d’ arte ).

Buone vacanze !

Stefano Cannetta